BISCOTTI NEL LATTE


È presto… troppo presto per aprire gli occhi, stropicciarseli vigorosamente e prendere atto che anche oggi tutto è pronto per una nuova giornata.

Il sole illumina una parte del letto, l’aria fresca man mano lascia spazio a quella più tiepida e intanto le automobili cominciano ad affollare la strada sotto casa.


Ore 7:40

È tardi! Devo andare a lavorare!

Mi vesto di corsa e mi precipito a fare colazione. Mi siedo. Caffè, latte, biscotti, ma una provvidenziale calma mi assale d’improvviso e quel rito mi ferma di colpo: biscotti nel latte.

Un rito oramai che infonde nella mia mente un insieme di pensieri e di calma: il tempo che non scorre, la pausa, l’assenza. Di colpo mi ritrovo immerso in quei giorni, a marzo.


Paolo, 31 anni











Continua a leggere la storia su Covi di Parole

Condividi la tua storia con noi

PARTECIPA ANCHE TU

ORDINA IL LIBRO

Il ricavato verrà donato alla Fondazione ANT Italia Onlus, che fornisce assistenza medico specialistica gratuita a casa dei malati di tumore, offre progetti di prevenzione oncologica gratuiti e molto altro. 

Per conoscere meglio ANT: https://ant.it/

LOGO O.png
LOGO_ANT_payoff_sp_rgb.jpg